UN’ INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION INTEGRATA NELLA DIDATTICA

file pdf“induzioni32” — 2006/10/9 – Pubblicazione semestrale di Statistica.
La realizzazione di indagini periodiche di customer satisfaction in una struttura pubblica come la scuola può essere utile per adeguare le strategie e le azioni formative alle reali esigenze dell’utenza e ad individuare le azioni di miglioramento dell’offerta formativa e dell’organizzazione scolastica.
Esse possono contribuire ad adeguare l’organizzazione interna alle esigenze del contesto territoriale ed a migliorare la struttura del POF².
Attraverso il coinvolgimento di operatori interni (docenti e personale non docente – ATA) e di studenti si possono sperimentare tecniche di analisi che trovano largo impiego nel monitoraggio della qualità aziendale, acquisendo abilità e competenze spendibili nel mondo del lavoro e realizzando, nel contempo, un servizio utile alla scuola.
L’esperienza nell’I.T.C. Domenico Romanazzi di Bari ha preso lo spunto nel 2003, dalla partecipazione di un gruppo di docenti ad un laboratorio sulla customer satisfaction organizzato dal FORMEZ – sede di Napoli (Formez 2003).